Vaccinazione obbligatoria o non obbligatoria, questa è la domanda

Un punto di vista da Jochen Mitschka.

In realtà si dovrebbe scrivere un libro a riguardo. C’è così tanto materiale che è diventato noto negli ultimi mesi che sembra quasi impossibile trattare l’argomento in questo formato. Vorrei iniziare ora con una gita, perché devo abbreviare molte cose e il lettore dovrebbe sapere da quale punto di vista sto riferendo. Martedì 5 maggio il primario di un ospedale del Rhein-Siegkreis mi ha spiegato che a causa di una malattia autoimmune appartengo al gruppo a rischio che deve assolutamente proteggersi dalla COVID-19 e da altre infezioni. Non vedo ancora alcun motivo per cui dovrei costringere gli altri ad accettare una vaccinazione contro la loro volontà per essere protetti.

E sono convinto che molti altri nella mia situazione la pensano allo stesso modo. E naturalmente sono anche contro l’isolamento di persone come me, come altre persone hanno dovuto sopportare, solo per evitare di sovraccaricare il sistema sanitario, che dovrebbe funzionare sempre più “al limite” a causa delle privatizzazioni e dei profitti. Il lettore deve anche sapere che mi sono fatto vaccinare contro varie malattie prima di viaggiare in zone a rischio in Africa e in Asia, quindi non sono assolutamente contrario alla vaccinazione. Questo porta ora a discutere se una vaccinazione obbligatoria diretta o indiretta debba essere introdotta in Germania.

Gli errori del governo

Si deve anche sapere che non credo che il nostro governo faccia parte di una cospirazione globale che è stata pianificata e preparata da molto tempo. Credo piuttosto che sia incapace di farlo, e si è unita solo opportunisticamente a un'”onda” per ingannare il proprio fallimento della leadership politica. In che altro modo si spiega il fatto che i risultati sono stati completamente ignorati in Cina, che i viaggi di carnevale e le vacanze non sono stati limitati, che non sono stati limitati, che non sono stati assolutamente forniti indumenti protettivi e protezioni per la bocca e il naso, che è il motivo per cui, all’inizio della crisi, quando i paradenti sarebbero stati utili, si è detto che era stato scientificamente provato che questo non era di alcuna utilità, il che è stato poi invertito qualche settimana dopo, quando erano disponibili abbastanza materiali per i paradenti, nel suo opposto. E come spiega il fatto che, anche dopo la chiusura, mia moglie sia riuscita ad entrare dall’Asia via l’aeroporto di Francoforte senza alcun tipo di esame all’ingresso? E come si spiega altrimenti il fatto che inizialmente si sosteneva che la sospensione della Legge fondamentale dipendesse dal fatto che il numero di riproduzione R non doveva essere superiore a 1, anche se secondo i documenti dell’Istituto Robert Koch (RKI) questo era già avvenuto al momento dell’introduzione della chiusura. E non dimenticare l’imbarazzante errore di calcolo con cui sia il Ministro della Salute Spahn che il nostro Cancelliere Merkel hanno pubblicamente diffuso cifre false. In altre parole, mettere al mondo una FakeNews (1).

Per distogliere l’attenzione da questi errori e dalla loro stessa incompetenza, i partiti statali tedeschi hanno aderito a una tendenza e, allo stesso tempo, hanno iniziato a far passare bollette politiche impopolari all’ombra della crisi. E questo include anche l’obbligo indiretto di vaccinazione. Indirettamente, perché la vaccinazione dovrebbe essere volontaria, ma solo chi è stato vaccinato può rivendicare tutti i diritti civili della costituzione. Contro ciò che e con ciò che, naturalmente, rimane aperto in un tale disegno di legge (3).

L’obbligo di vaccinazione

Perché la vaccinazione obbligatoria? Da un lato, un fattore importante è ovviamente la corruzione, come nel caso dell’influenza suina (4). D’altra parte, però, molti protagonisti credono che le campagne di vaccinazione massicce possano a) ridurre i costi del sistema sanitario e b) proteggere le persone dalle malattie. Vorrei confrontarli con coloro che una volta hanno sostenuto che il fumo è molto salutare (2), o con i ricercatori che hanno presentato il dentifricio radioattivo come estremamente positivo per la salute pubblica. Perché la maggior parte dei promotori di questa vaccinazione obbligatoria indiretta non ha idea di cosa significhino le nuove tecnologie di vaccinazione che l’industria sta spingendo.

Ci sono fondate preoccupazioni circa la rapida e diffusa introduzione dei nuovi vaccini contro l’RNA (5). Ma anche senza la nuova e inesplorata tecnologia vaccinale, ci sono buoni motivi per valutare attentamente le vaccinazioni, e soprattutto l’obbligo di vaccinazione, a causa dei danni ricorrenti della vaccinazione (6). E questo dovrebbe valere in particolare per le persone che rifiutano gli alimenti geneticamente modificati. Cosa penseranno quando sapranno che gli organismi geneticamente modificati devono essere iniettati nel loro corpo? Probabilmente non lo scopriranno perché i media di qualità non ne faranno un problema.

E no, non credo che il governo tedesco, come l’OMS e l’UNICEF in Africa, cercherà di ridurre la crescita della popolazione aggiungendo agenti sterilizzanti alle vaccinazioni (7). Ma sappiamo chi sarà il governo tra dieci anni, e chi avrà poi una legge nelle sue mani che potrà fare ogni genere di cose? E questo senza resistenza da parte della popolazione, come abbiamo appena appreso dalla reazione della gente al panico del COVID-19 nei media.

E chi si chiede ora perché non trovi tali informazioni nei titoli dei media di qualità, dovrebbe fare qualche ricerca su chi ha inviato quali “donazioni” a questi media (8). Ebbene, sono stati Bill Gates e la sua fondazione, tra gli altri, a donare somme considerevoli a vari media leader di qualità per vari progetti.

Ciò che è stato sorprendente, tuttavia, è stato il fatto che la nostra cancelliera Angela Merkel, con parole quasi uguali a quelle di Bill Gates, ha affermato che solo se ci fosse stato un vaccino si sarebbe potuto tornare alla normalità, cioè ai pieni diritti civili e umani della costituzione tedesca. “Alcune cose devono continuare ad essere applicate “fino a quando non ci sarà un vaccino” (9). Implicitamente affermando che, naturalmente, le persone dovrebbero essere vaccinate se vogliono rivendicare i loro diritti fondamentali. Questo mi ha un po’ sorpreso. Se solo questo fosse l’introduzione dell’obbligo di vaccinazione attraverso la porta di servizio.

Ed è qui che entra in gioco il “surfing on the crisis” dei politici. Da qualche tempo esiste un progetto a livello europeo per aumentare i progetti di vaccinazione (10). Alcuni dicono che sarebbe uno sviluppo positivo, con l’obiettivo di ridurre i costi dell’assistenza sanitaria. Il fatto che qui si stia sviluppando un nuovo enorme mercato è un effetto collaterale. Ci sono affermazioni per i capelli, che ci sono piani concreti per usare la vaccinazione per raggiungere tutti i possibili obiettivi di un governo autoritario. Si parla di vaccinazioni geneticamente modificate o dell’impianto di chip che inviano ai destinatari dei dati ogni tipo di informazione sul vettore. Entrambi, naturalmente, non sono dimostrati e sono fantascientifici. D’altra parte, se guardiamo allo sviluppo della società e della tecnologia negli ultimi 70 anni, dobbiamo concludere che gran parte di ciò che si sta realizzando oggi è stata fantascienza 60 o 70 anni fa. E la nostra base giuridica è in parte più vecchia. Ciò significa che ciò che stabiliamo oggi nella legislazione avrà ancora un impatto tra molti anni.

L’applicazione di sorveglianza

Quando si parla dell’introduzione della vaccinazione obbligatoria (indiretta), si deve naturalmente parlare anche del cosiddetto movimento o, come dicono i critici, dell’applicazione di sorveglianza. I piani sono ancora legati a un dispositivo tecnico, il cellulare. Ma Bill Gates aveva dichiarato nel marzo 2018, durante una sessione pubblica di domande e risposte, che avrebbe lavorato su un nuovo “tatuaggio a punti quantici invisibili”. “Alla fine avremo dei certificati digitali che ci diranno chi si è ripreso, chi è stato testato di recente…”. (11).
In altre pubblicazioni si parla di un chip (12) che potrebbe rivelare non solo le informazioni sulla vaccinazione, ma anche altri dati dell’organismo. Che naturalmente è ancora fantascienza, chiamata “teoria della cospirazione” dai sostenitori della vaccinazione obbligatoria.

Ma pensiamo in modo logico. Un tatuaggio digitale o un chip, insieme all’applicazione di sorveglianza, fornisce informazioni ai circoli che hanno accesso ai dati, le cui conseguenze non sono ancora prevedibili. Come per tutte le informazioni, può avere un effetto positivo sulle persone, o negativo se l’informazione cade nelle mani sbagliate.

Naturalmente, la gente oggi non tornerebbe alla tecnologia delle schede pre-foro solo perché Hitler ha utilizzato le macchine per schede perforate fornite da IBM per elaborare più rapidamente i dati per l’Olocausto pianificato. Ma dobbiamo essere consapevoli delle conseguenze di tutti gli sviluppi tecnologici e la società deve essere pronta ad affrontarle. Ma questo è esattamente ciò che manca all’attuale “surfing on the crisis” che i nostri politici predicano.

Ora l’Incaricato federale per la protezione dei dati ha respinto l’app per la vaccinazione (13) e ci si potrebbe tranquillamente rilassare se non fosse per l’esperienza che ciò significa semplicemente rimandare, non impedire l’uso quasi forzato di una tale tecnologia. Inoltre, la giustificazione del rifiuto del responsabile della protezione dei dati è anche il rifiuto di accettare l’obbligo di vaccinazione attraverso la porta di servizio dell’obbligo di vaccinazione volontaria, attraverso la quale devono essere generati diritti speciali. E infine, egli osserva che le modifiche previste violano anche un altro diritto fondamentale: “Anche il ‘diritto fondamentale all’autodeterminazione informativa’, richiesto dalla costituzione, deve essere soppesato dal governo. (13)

Per inciso, un governo potrebbe anche ignorare il rifiuto del protettore dei dati, o scambiare il protettore dei dati. Non ha alcun diritto in base alla costituzione. E i giudici costituzionali sono nominati dai partiti politici, che determinano anche il governo. Infine, non esiste un’applicazione penale per le violazioni della Legge fondamentale, motivo per cui i politici non hanno alcuna inibizione a violare la Legge fondamentale (14). La cosa peggiore che può accadere ai politici quando violano la Legge fondamentale è un indice di avvertimento della Corte costituzionale, mostrato dai giudici da loro stessi scelti, con la richiesta di fermare la violazione. Se poi i politici lo facciano davvero è più una questione politica che legale. Ciò è stato osservato, ad esempio, quando il Trattato di Stato sulla radiodiffusione pubblica della ZDF è stato giudicato incostituzionale (15).

L’eccezione del nuovo stato di salute?

A questo proposito, è comprensibile che le tesi avanzate dai critici del nuovo “ordine mondiale della salute” debbano essere prese in considerazione quando si tratta di limitare legalmente i nostri diritti fondamentali. Ad esempio, la giornalista investigativa Whitney Webb ha spiegato in un’intervista i pericoli che stanno sorgendo all’ombra del panico del COVID 19. Jens Wernicke ha riassunto i punti chiave dell’intervista in una e-mail:

  • “- La nuova tecnologia di vaccinazione è stata sviluppata con il supporto della DARPA, il ramo del capitale di rischio del Pentagono. La DARPA sostiene fondamentalmente solo progetti di rilevanza militare. La tecnologia non è mai stata approvata per gli esseri umani. Con l’avvicinarsi del vaccino, gli esperimenti sugli animali sono stati omessi e il vaccino passa direttamente dal laboratorio all’uomo. Anche negli USA sono già stati emessi i consueti test di sicurezza ecc.
  • Controllo totale della popolazione attraverso l’app di tracciamento, qui molto interessante che l’app sia probabilmente già in uso in Israele, è una con cui i palestinesi erano precedentemente monitorati solo in precedenza, la valutazione dei dati dell’app è gestita da Shin Beth, il servizio segreto nazionale israeliano. Quando è stato segnalato dal punto di vista medico che l’app non raccoglie i dati corretti per il tracciamento corona, tutto è stato lasciato così com’era, con l’obiettivo di essere un altro?
  • La prevista app Corona negli USA dovrebbe accedere agli stessi dati dell’app anti-massicurazione/antiterrorismo, che prima era stata spinta soprattutto da Kushner e Ivana Trump, ovvero dati sanitari, attività sui social media ecc. e da ciò dovrebbero scaturire le stesse misure: fino all’isolamento illimitato, al trattamento psichiatrico – che senso avrebbe se si trattasse davvero solo di Corona?
  • Con l’allontanamento sociale, i primi paesi colpiti dal blocco hanno appena iniziato ad agire: Hong Kong, Francia, Spagna le proteste di massa sono state represse per altri motivi (giubbotti gialli), in Cile, dove vive Whitney Webb, l’isolamento è stato probabilmente imposto ancora prima dell’effettiva epidemia di Corona, ci sono state proteste contro il governo per altri motivi negli ultimi mesi – negli USA sono stati ora distribuiti 4.000 miliardi di dollari alle banche per il salvataggio, quattro volte tanto quanto durante la crisi finanziaria, allora è arrivata la disputa Occupy Wall, ora tutti sono seduti a casa e hanno paura
  • Trump ha ora istituito task force per ogni segmento dell’economia, è pieno di persone super-ricche e di persone che prima erano molto interessate a convertire l’economia in AI, robot in Amazon ecc., in altre parole, uscirà una nuova struttura economica che spingerà al massimo gli interessi del capitale e in cui i molti disoccupati si batteranno per i pochi posti di lavoro rimasti. (16)

Tutta “teoria della cospirazione”? O vere e proprie preoccupazioni di fronte alle innumerevoli menzogne che i governi ci impongono quasi quotidianamente?

Teoria della cospirazione contro critica seria

Per tutti i critici della vaccinazione obbligatoria è necessario prendere le distanze da tesi troppo fantascientifiche. Si può supporre che tesi così estreme vengano messe al mondo anche dai sostenitori delle vaccinazioni per mettere insieme queste tesi estreme con gravi critiche e per poterle calunniare. Pertanto i critici della politica di vaccinazione e di chiusura del governo dovrebbero attenersi ai fatti, agli esempi storici e alla Legge fondamentale. Ad esempio, l’avvocato di Magonza Jessica Hamed (17 anni) e molti altri si sono occupati di avvocati e medici.

“Considero anche l’idea di fornire la prova dell’immunità per ottenere “diritti speciali” come uno sviluppo molto preoccupante. Manda un segnale che il popolo deve “acquisire” la sua libertà. Penso che ci sia il pericolo evidente che le persone si espongano deliberatamente al rischio di infezione per infettarsi al fine di assicurarsi “diritti speciali”. Solo questo dimostra quanto sia assurda quest’idea. (17)

Poiché sono le parti a determinare la composizione dei tribunali, si troveranno poche sentenze che abbiano conseguenze veramente gravi per la politica. Il fatto che i politici stiano comunque sviluppando una strategia contro l’ondata di cause legali che sta ora iniziando è spiegabile, tuttavia, perché i giudici sono spesso costretti a dare giudizi che sono almeno spiacevoli per i politici. È particolarmente perfido modificare leggermente il regolamento, come nel caso dell’Assia, che è stata citata in giudizio. Questo porta a una nuova azione legale con nuovi costi e nuovi tempi di attesa. Ciò dimostra anche quanto sarebbe importante introdurre finalmente conseguenze penali per i politici che violano i diritti fondamentali. Se queste esistessero, nel caso dell’Assia, ad esempio, nel caso dell’Assia, si procederebbe a una valutazione penale del regolamento originario, a prescindere dal fatto che nel frattempo sia stato modificato o meno.

La “base scientifica”

Vorrei dire una parola sui cosiddetti “Scientific Panels” a cui i nostri politici fanno sempre riferimento. Il fatto che l’OMS sia in gran parte finanziata dalla Bill and Melinda Gates Foundation e da altre parti interessate nel settore dei vaccini e dell’industria farmaceutica dovrebbe farci riflettere. Prima dello scioglimento dell’Unione Sovietica, l’Unione Sovietica aveva attribuito grande importanza al fatto che l’OMS fosse finanziata in modo indipendente e libero dai governi dei paesi partecipanti. “Oggi sono gli sponsor privati a determinare la musica”, mi ha detto un esperto della scena in una conversazione confidenziale. E anche l’emittente radiofonica statale tedesca “Deutschlandfunk” dal titolo: “Ciò che è sano è determinato da Bill Gates” (19).

E poiché Bill Gates non sponsorizza solo l’OMS e altre istituzioni sanitarie, a volte salvando vite umane, l’influenza è notevole (18). E per evitare che ciò venga messo in discussione criticamente dai media, centinaia di milioni di persone si riversano anche nel lavoro dei media. Tutto questo, naturalmente, è caritatevole e quindi da fondi che dovrebbero effettivamente affluire ai governi eletti come tasse. In altre parole, oligarchi come Bill Gates non solo impediscono il finanziamento da parte dei governi eletti, ma usano anche questo denaro trattenuto allo Stato per esercitare un’influenza personale. A questo proposito, anche l’affermazione che “usano il proprio denaro per finanziare cose buone” è fuorviante. Infatti, non solo le aziende che ne traggono profitto, in cui i “donatori” hanno quote di capitale, ma anche i “filantropi” utilizzano a questo scopo denaro che viene trattenuto allo Stato da scappatoie fiscali legali. In Nordreno-Vestfalia, ad esempio, ciò è dimostrato da leggi appositamente studiate per la Fondazione Bertelsmann (23).

Il fatto che l’Istituto Robert Koch non sia affatto un’istituzione scientifica neutrale può essere spiegato non solo con l’occupazione politica della leadership, ma anche con le dichiarazioni contraddittorie e non scientifiche dei dirigenti, che sono state spiegate all’inizio. Mentre nella profondità dei dati e dei testi è abbastanza ovvio che c’è una competenza scientifica tra il personale, ciò che i rappresentanti ufficiali rendono efficace all’esterno è semplicemente il sostegno alla politica prevista.

Rivolgiamoci a un altro organismo che dovrebbe rappresentare il “profilo scientifico delle decisioni del governo”. A questo proposito va ricordata la “Leopoldina”, l'”Accademia tedesca degli scienziati naturali”, che già una volta aveva consigliato una riduzione e privatizzazione degli ospedali, in linea con i gruppi d’interesse degli operatori ospedalieri. Come scrive n-tv in occasione dell’ultima dichiarazione della Leopoldina:

“La sostanza delle valutazioni si basa sull’autorità di ogni scienziato coinvolto nel suo campo. (…) La fisica Angela Merkel, il cui marito Joachim Sauer, chimico di fama internazionale e membro di Leopoldina dal 2007, saprà come affrontare la situazione. (19) Donald Trump si fa consigliare anche dai suoi familiari, ci dovrebbe essere qualcosa di sbagliato in questo?

Accusare i critici dell’attuale politica della corona e delle vaccinazioni di essere “non scientifica” e basata solo su paure populiste è, a ben vedere, il contrario. La politica del governo è tutt’altro che basata sul consenso scientifico, e si serve principalmente delle paure populiste della popolazione per distrarre dai propri errori. Altrimenti sarebbe stato convocato un vero e proprio consiglio di esperti, comprendente non solo rappresentanti di tutte le discipline rilevanti, ma anche noti critici della politica attuale.

Conclusione

Né a causa dei virus corona, né per le azioni del governo si deve andare nel panico. In entrambi i casi sono necessarie cautela e lungimiranza. Al momento, il pericolo maggiore sembra essere quello di “navigare sulla crisi” dei partiti politici.

Quando oggi la politica stabilisce che in caso di 50 “infezioni” ogni 100 mila abitanti, con un patogeno pericoloso e controverso entro sette giorni, i diritti fondamentali dovrebbero essere automaticamente sospesi di nuovo (21), questo è estremamente preoccupante. Ogni autunno si verificano ondate di infezioni da virus influenzali e in passato si sono registrati tassi di mortalità più elevati rispetto al caso di COVID-19. Sempre più studi giungono alla conclusione che un numero di persone infette molto più elevato di quanto si pensasse in precedenza significa che il tasso di letalità deve essere seriamente ridotto (25). Un automatismo quasi giuridico di questo tipo sarebbe adatto ad annullare completamente la Legge fondamentale nel lungo periodo, e non solo a minarla in parte, come è stato fatto finora. L’attuale governo potrebbe aver commesso degli errori che sta cercando di nascondere. Ma cosa succede se un giorno avremo un governo davvero “malvagio”? In qualsiasi momento scoprono un agente patogeno capace non solo di reprimere scioperi, proteste ed espressioni democratiche di opinione, anche mediatiche, ma anche di criminalizzarle.

Questa politica contiene anche una profezia che si autoavvera. Impedendo alla popolazione di acquisire l’immunità naturale attraverso il contatto con gli agenti patogeni, si creerà di volta in volta un’ondata di infezioni. A meno che… non arrivi la vaccinazione obbligatoria.

Personalmente, preferirei che il sistema sanitario venisse preparato in anticipo per le pandemie, in modo che possa ammortizzare il sovraccarico del sistema sanitario, piuttosto che ulteriori privatizzazioni e profitti. Ma come ha detto Angela Merkel nel 2010, “Tutte le decisioni importanti in Germania sono state prese contro la volontà della popolazione, e questo è un bene. (22)

Fonti e note:

  1. https://www.rnd.de/politik/falsche-corona-zahlen-wolfgang-kubicki-attackiert-spahn-und-merkel-5EAKSFIOWBHZ3D2ZOWDPHBUMZI.html
  2. “Ich habe selbst vier Packungen am Tag geraucht”, erinnert sich die Werber-Ikone Jerry Della Femina 2010 in einem Interview mit der “Zeit”. “Es gab eine Kampagne von Camel, in der hieß es: Vier von fünf Ärzten sagen, Rauchen ist gesund. Das haben wir alle geglaubt.” 26.04.2011 Irre Reklame – DER SPIEGEL
  3. https://www.bundesgesundheitsministerium.de/fileadmin/Dateien/3_Downloads/Gesetze_und_Verordnungen/GuV/S/Entwurf_Zweites_Gesetz_zum_Schutz_der_Bevoelkerung_bei_einer_epidemischen_Lage_von_nationaler_Tragweite.pdf
  4. https://www.transparency.de/aktuelles/detail/article/schweinegrippe-impfung-transparency-kritisiert-potenzielle-interessenkonflikte-und-intransparent/
  5. Hier nur ein Beispiel: https://youtu.be/LfbbikCPoHk
  6. Ein prominenter Impfkritiker: https://youtu.be/WqWrpQrE-ng und Beispiele von Gerichtsverfahren in Indien: https://www.spiegel.de/wissenschaft/medizin/klinische-studien-in-indien-fordern-immer-wieder-todesopfer-a-806797.html
    Schweinegrippe – Impfschäden: https://www.ibtimes.co.uk/brain-damaged-uk-victims-swine-flu-vaccine-get-60-million-compensation-1438572
    Akademische Arbeit über die Sicherheit: https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17239999/
  7. https://katholisches.info/2014/11/13/geheimaktion-who-und-unicef-wollten-millionen-frauen-geheim-sterilisieren/
  8. Der Spiegel: https://meedia.de/2019/04/10/mit-unterstuetzung-der-bill-melinda-gates-stiftung-spiegel-online-will-auslandsberichterstattung-staerken/ oder deutlicher: https://www.anti-spiegel.ru/2020/bill-gates-spendet-dem-spiegel-23-mio-euro-wie-unabhaengig-kann-der-spiegel-sein/
  9. https://www.welt.de/politik/deutschland/article207167375/Merkel-zu-Corona-Solange-wir-keinen-Impfstoff-haben-wird-das-gelten.html
  10. https://ec.europa.eu/health/sites/health/files/vaccination/docs/2019-2022_roadmap_en.pdf
  11. https://www.reddit.com/r/Coronavirus/comments/fksnbf/im_bill_gates_cochair_of_the_bill_melinda_gates/fkupg49/?context=3 Mehr darüber: https://thewatchtowers.org/bill-gates-quantum-dot-digital-tattoo-implant-to-track-covid-19-vaccine-compliance-saved-magazine/
  12. https://biohackinfo.com/news-bill-gates-id2020-vaccine-implant-covid-19-digital-certificates/ Siehe auch On Emerging Technology: What to Know When Your Patient Has a Microchip in His Hand. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/32164995
    The use of subcutaneous RFID microchip in health care – a willingness to challenge  https://link.springer.com/article/10.1007/s12553-015-0105-3 file://wckhwk2fs/daten/benutzer/Mortasawi/Downloads/rtp_awc_007-subcutaneous-mircrochip-implantation.pdf
    We Are the Borg! Human Assimilation into Cellular Society, Uberveillance and the Social Implications of Microchip Implants: Emerging Technologies 2014, page 42 https://www.igi-global.com/gateway/chapter/96004#pnlRecommendationForm
    Uberveillance and the Social Implications of Microchip Implants: Emerging Technologies https://www.igi-global.com/gateway/book/76728
    Brain Implants Could Help ‘REMIND’ Injured Soldiers https://www.nationaldefensemagazine.org/articles/2011/10/1/2011october-brain-implants-could-help-remind-injured-soldiers HUMAN MICROCHIP IMPLANTATION https://scielo.conicyt.cl/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0718-27242008000100015&lng=en&nrm=iso&tlng=en https://scielo.conicyt.cl/pdf/jotmi/v3n3/art15.pdf
  13. https://www.heise.de/newsticker/meldung/Corona-Immunitaet-Bundesdatenschutzbeauftragter-lehnt-Impfpass-App-ab-4713255.html
  14. Demonstriert am vielleicht bekanntesten Verbot des Grundgesetzes, nämlich das gegen Angriffskriege. https://www.friedenskooperative.de/friedensforum/artikel/artikel-26-grundgesetz-und-seine-mangelhafte und Streichung der letzten Strafrechtsregelung gegen Verfassungsbruch: https://www.hintergrund.de/politik/inland/verbot-der-vorbereitung-eines-angriffskrieges/
  15. https://www.medienpolitik.net/2014/03/rundfunk-man-darf-auf-die-umsetzung-gespannt-sein/
  16. https://www.mintpressnews.com/podcast-whitney-webb-coronavirus-mass-surveillance/266905/
  17. https://www.rubikon.news/artikel/eklatant-verfassungswidrig-2
  18. https://thehill.com/business-a-lobbying/448389-bill-and-melinda-launch-lobbying-shop
  19. https://www.deutschlandfunkkultur.de/unabhaengigkeit-der-weltgesundheitsorganisation-gefaehrdet.976.de.html?dram:article_id=423076
  20. https://www.n-tv.de/politik/Nichts-Genaues-wissen-sie-nicht-article21712920.html
  21. https://www.n-tv.de/politik/Bund-und-Laender-einigen-sich-auf-Infektions-Obergrenze-article21762152.html
  22. https://kenfm.de/standpunkte-%E2%80%A2-das-primat-der-politischen-parteien/
  23. https://www.heise.de/tp/features/Bertelsmann-Juristen-und-NRW-Lokalpresse-nehmen-Piraten-Kritik-auf-3633597.html und https://www.handelsblatt.com/unternehmen/it-medien/enthuellungsbuch-schlimme-vorwuerfe-gegen-bertelsmann-stiftung/3513246.html
  24. https://twitter.com/CNN/status/1256579248342564865 oder in Deutschland: https://www.aerzteblatt.de/nachrichten/112551/SARS-CoV-2-Heinsberg-Studie-deutet-auf-weite-Verbreitung-des-Virus-in-der-deutschen-Bevoelkerung-hin

+++

Si ringrazia l’autore per il diritto di pubblicare l’articolo.

+++

Fonte dell’immagine: / Persiane

+++

KenFM si sforza di ottenere un ampio spettro di opinioni. Gli articoli di opinione e i contributi degli ospiti non devono necessariamente riflettere il punto di vista della redazione.

+++

Ti piace il nostro programma? Informazioni su ulteriori possibilità di supporto qui: https://kenfm.de/support/kenfm-unterstuetzen/

+++

Ora potete anche supportarci con Bitcoins.

Indirizzo BitCoin: 18FpEnH1Dh83GXXGpRNqSoW5TL1z1PZgZK

Auch interessant...

Kommentare (0)

Hinterlassen Sie eine Antwort