Salve Cancelliere, se lo ricorda?

Un commento di Rüdiger Lenz.

Giuro che dedicherò le mie forze al benessere del popolo tedesco, aumenterò i suoi benefici, preverrò i suoi danni, sosterrò e difenderò la Legge fondamentale e le leggi della Federazione, adempierò coscienziosamente ai miei doveri e amministrerò la giustizia per tutti. Che Dio mi aiuti (1).

Cancelliere, cosa sta facendo con la Legge fondamentale, che dovrebbe proteggerci da ciò che ci sta facendo esattamente?

Tutti insieme (2)

Cancelliere, lei ha causato danni talmente enormi in questo paese che la maggior parte della gente in questo paese considera questa la migliore gestione delle crisi a cui abbia mai assistito nella sua vita. Avete fatto esplodere una bomba antidemocratica socio-economico-sanitaria e la maggior parte delle persone vede solo palloncini e piccoli dolcetti dove infuria l’onda d’urto. Un pezzo di cabinet che entrerà nei libri di storia di questa Repubblica Federale così scossa da voi come il trucco magico più riuscito e più ingannevole di tutti i tempi. Un colpo di stato iniziato con una bugia. Una pandemia virale simile a quella che ogni anno da tempo immemorabile ci viene trasmessa da molti virus e batteri – senza aver mai preso misure, come questo blocco di tutto ciò che ci rende umani. Il nostro corpo umano è colonizzato da più batteri e virus di quanti ne abbiamo nel nostro corpo. E, se vi è mai importato, ogni cinque secondi un bambino muore di fame su questo pianeta perché i mostruosamente ricchi, tra le altre cose, vi esortano a non fare nulla. Anche l’industria alimentare, l’agricoltura e soprattutto l’industria chimica causano più morti in un anno che tutte le guerre in un anno messe insieme. Inoltre, in un anno si suicidano più persone che tutti i soldati si uccidono l’un l’altro e parte della popolazione civile in un anno. E ora arriva COVID-19, un coronavirus, che ha un’efficienza di morte dello 0,3-0,4 per cento e si scavalca la Legge Fondamentale in modo tale che ci troviamo in una dittatura di governo (non una dittatura di stato, non ancora!). Cancelliere, che lei fa tutto questo a causa di un virus così innocuo per proteggere noi, l’altro 99,6 per cento, lo può dire a qualcuno che si allaccia i pantaloni con un paio di pinze. Non avrei mai pensato che fossero così tanti, lo ammetto. Siamo in un esperimento comportamentale che funzionerà meglio di quanto tu abbia mai immaginato. Siamo maturi per una nuova idea totalitaria. E credo di sapere quale hai già deciso. Ma di questo parleremo più tardi.

La tomba di Robert Koch e i sovraffollati reparti di terapia intensiva

I fatti e le cifre mostrano l’esatto opposto di ciò che i vostri relatori della Corte riferiscono pubblicamente ingiusto. Euromomo.eu mostra, ad esempio, che il vostro virus mortale COVID-19 è da tempo in declino in quasi tutti i paesi europei, Germania compresa. Ma lei e l’Istituto Robert Koch avete previsto un ulteriore possibile aumento del numero di casi per il giugno 2020. È fantastico! Se fossi in te, monterei un bel microfono sopra il letto di Robert Koch. Sentirete dei rumori e noterete che si sta rivoltando nella tomba ad alta velocità, quasi come un trapano elettrico, così veloce. Poi ci saranno gli ospedali completamente sovraffollati in Germania, i cui reparti di terapia intensiva sono completamente sovraccarichi. Ma se date un’occhiata all’associazione interdisciplinare tedesca per la medicina intensiva e d’urgenza Divi.de (3), potete smascherare rapidamente il trucco magico con cui voi, caro Cancelliere, volete ingannarci così meravigliosamente, allora le vostre mascelle cadranno chiaramente se la vertigine che avete orchestrato, insieme a tutti i principali media, per i vostri agnelli. La maggior parte dei letti per terapia intensiva in Germania sono vuoti. Questa non è una speculazione o una teoria di cospirazione. Sono fatti. È proprio grazie a questi fatti che il suo collega di Die Linke, il presidente del Consiglio Bodo Ramelow in Turingia, ha potuto fornire letti di terapia intensiva ai nostri amici italiani.

Per favore, niente autopsie, o ora, dopo tutto?

Poi il prossimo colpo di stato, Cancelliere, che mi è arrivato oggi da un medico. Ascoltarlo, è proprio come con il Dr. Wolfgang Wodarg. Si sente la sua onestà, che a lei, Cancelliere, manca completamente. Lì il dottor Schiffman legge una lettera inviatagli da un professore, in cui spiega che le persone morte su o con Corona, se possibile, non devono essere sottoposte ad autopsie. Sarebbe normale, in caso di una nuova pandemia virale, che si debba fare tutto ciò che è umanamente possibile per ottenere garanzie per la salute umana, e che ogni individuo debba essere sottoposto ad autopsia, sì, per ottenere una quantità di dati e quindi dichiarazioni affidabili e per poter fornire antidoti. Ma soprattutto perché vogliamo essere assolutamente sicuri di ciò di cui il paziente è morto veramente. Questo si chiama lavoro scientifico, Cancelliere. Ma questa volta non lo fate, o forse è meglio non farlo affatto. Ma ora un patologo di Amburgo non se ne preoccupa più. Non ha accettato il suo e quello dell’RKI, grazie a Dio, vorrei dire, non l’ha fatto. Ha fatto un’autopsia, e poiché questa ha trovato la sua strada nei media pubblici, per esempio nel programma Markus Lanz del 9 aprile 2020 su ZDF (4 e 4b). E prontamente è emerso che il numero di persone infette, che sono morte con COVID-19, era corretto, ma non corrispondeva a quello di coloro che sono morti a causa del virus. Avete notato la differenza tra le parole “on” e “con”? L’Istituto Robert Koch, il governo e quindi anche i soliti media hanno manipolato le statistiche in questo caso a favore dell’eccesso di mortalità, che fin dall’inizio non era d’accordo con le statistiche ufficiali. Cancelliere, quale dottrina voleva portarci con questo? La dottrina della vaccinazione obbligatoria dell’industria farmaceutica corrispondente, che vuole produrre il siero vaccinale in poco tempo? Cancelliere, è splendido che il solo COVID-19 sia ora incluso nelle statistiche sulla mortalità pandemica, proprio come se il paziente fosse morto di COVID-19. Conoscete la differenza tra i significati delle parole con e su? I vostri seguaci, verrò da loro più tardi, non sono ancora in grado di distinguere così bene le due parole.

E ancora e ancora questi scenari di prova

Cancelliere. Ho ricevuto una e-mail del 26 marzo sulla mia dose giornaliera di KenFM pubblicata il 25 marzo (5), in cui un briefing del governo federale, cioè da voi, per il Bundestag tedesco, ha registrato uno scenario che si applica quasi esattamente a quello che stiamo vivendo in tutta Europa dal marzo 2020: Rapporto sull’analisi dei rischi in materia di protezione civile 2012 (6). Lì, una pandemia fittizia causata dal virus “Modi-SARS” è passata attraverso e viene spiegato esattamente ciò che deve essere fatto, a livello nazionale. Il rapporto afferma: Dal 10.12.2012. In altre parole, poco più di sette anni fa, è stato possibile prepararsi a quello che, dopo tutto, dal dicembre 2019 al febbraio 2020, tutti i membri del governo federale hanno annunciato sulla stampa come “Abbiamo tutto sotto controllo di quanto è successo a Wuhan! Non ci succederà nulla! Cari cittadini, continuate a fare quello che state facendo!

Questi slogan sono venuti da lei personalmente, Cancelliere, e dal suo Ministro della Salute. Mi è stato dato il consiglio su questa analisi del rischio da un medico senior in una clinica che è pienamente consapevole del fatto che l’intera pandemia COVID 19 è un panico completamente esagerato per la popolazione. Moltissimi medici in Germania la pensano in questo modo e capiscono cosa si sta cercando di fare con la sua insistenza sul virus della morte. Si porta l’intera società nel panico e nella paura permanente. La paura è un mezzo molto importante della politica per rendere le grandi masse pronte a qualcosa che non farebbero mai senza questa paura o per qualcosa che non deciderebbero mai liberamente senza l’enorme paura. La grande paura funziona come un grande bloccante, che è poi pronto a riconoscere i piccoli elementi di libertà come la grande libertà. Perché la paura permanente viene ristrutturata dal nostro cervello in una soluzione della situazione, vaporizzata con la massima priorità nel comportamento rilasciato per essa e convertita in una strategia di soluzione. In altre parole, Cancelliere, il virus della morte è solo un cavallo di Troia per soluzioni ben diverse ai problemi, che lei sta cercando di rendere appetibili per noi, perché sa benissimo che l’uomo affamato mangia tutto quello che gli viene offerto?

State cercando di salvare il sistema, di incanalarlo dove si trova la salvezza del sistema attraverso la nostra volontà di liberare la paura, attraverso la prigionia, alla quale le grandi masse partecipano volontariamente perché credono che il diavolo le stia cercando e vuole squartarle? Ci presenterà presto la soluzione sotto forma di un altro stato? Non è esattamente quello che state aiutando a mettere in scena? E di cosa ha bisogno un tale governo per formare l’allargamento di tale allarmismo? Proprio così, Cancelliere, ci vogliono moltiplicatori, per così dire guardiani di blocco, che induriscano la rigidità della paura delle masse. E quella non è la polizia, no! Sono volontari che denunciano o incriminano il maggior numero possibile di persone, che portano il loro antidoto a questo decreto sulla paura, che si chiama libertà. Non è il coprifuoco l’obiettivo dell’inibizione del virus. Questo è ciò che pensano le masse semplici, che guardano costantemente la TV. I coprifuoco si induriscono e aumentano il potenziale di paura nelle persone e questo è necessario per salvare il sistema e per far credere alle masse che lo volevano così, perché le cose non possono andare avanti così come sono ora. Perché no? E così l’intera popolazione è già stata oscurata dai vostri relatori di corte con un “questo virus-alterato-che-è-stato-tutto-e-come-è-stato-non-è-stato-mai-ripristinato”, in modo che la gente sia d’accordo con il vostro piano, perché, non può essere ciò che non è permesso essere.

Se però una società non vuole andare dove i governi statali vogliono che vada il loro popolo, allora si esercita un’enorme pressione sull’involontarietà degli individui. E come si fa, Cancelliere? Ebbene, con una pressione di conformità, a cui l’animale da gregge dei Sapiens non può sfuggire nella sua grande massa. Cancelliere, su quanti campi di battaglia, uh, luoghi possono uccidere le forze armate tedesche? E quante persone sono state uccise grazie alla loro Bundeswehr durante il loro mandato? Suppongo che in questo Paese ci siano stati molto più di quanti non morirebbero in dieci anni da (non con) COVID-19. Ci si potrebbe vaccinare lasciando volontariamente il progetto più omicida di sempre. E dovrei credere che ti importi di chi muore di qualsiasi cosa? Non ti crederei se mi augurassi il buongiorno. Io controllerei se è sera. Non mi bevo il suo ritrovato umanesimo, e noto che molti non se la bevono neanche.

Se questo è il caso, Cancelliere, se i giornalisti indipendenti potranno mai scoprire e provare tutto questo, allora lei sarà accusato di alto tradimento. Ne siete consapevoli, o pensate che il nuovo sistema sia comunque in vigore, e nessuno può accusarvi nel nuovo sistema, perché le vecchie leggi non saranno più applicabili. Se non si sbaglia, Cancelliere. Ma ora parliamo dei vostri aiutanti volontari.

Dai camerieri di gancio e di blocco

Passiamo ora al suo pezzo forte, Cancelliere, ai suoi seguaci, chiamati colloquialmente anche fan o seguaci, ma anche agenti ausiliari. Sono tutti coloro che ora difendono con ironia e fermezza la teoria dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la vostra, quella del professor Drosten e quella del vostro ministro della salute Spahn, e che si adoperano affinché nessuno possa sfuggire alle istruzioni. Alcuni di loro si esercitano anche come guardiani di blocco da uno a tre stelle nella qualificazione dei valori. Avete dato loro il panico, un alto grado di paura. Chiunque ora non sia necessariamente d’accordo con le loro istruzioni viene spazzato via da loro come cospiratore, come parte di una catena di infezione di destra (7), più recentemente anche come terrorista idealista (7b), o come operatore frontale trasversale.

Uno è fedele alla linea, imperterrito, ascolta ciò che viene dall’alto, accetta ogni ordine come buono e sapientemente pensato, mostra all’altro, se necessario, immediatamente l’altro, se si permette di fare ciò che ora è considerato illegale, non mette in discussione nulla, guarda la TV quasi ogni ora, fa zapping su tutti i canali, solo per sentirsi finalmente un po’ di nuovo un po’ di se stesso in profonda paura. Dopo di che l’individuo può diventare dipendente, così forti sono gli elementi e i cocktail che vengono stimolati nel cervello, poi nel sangue a Sturm und Drang, cercando di dispiegarsi. Oggi, ogni seguace è quasi un capo blocco. Qualsiasi altra opinione, per quanto sconosciuta e inesplorata possa essere per se stessi, è un virus del pensiero, un bacillo del tubercolo (7c), che deve essere abbattuto con una gravità decisiva. Perché allora si sente di nuovo il bene e la fedeltà alle autorità come una sensazione piacevole e rilassante. L’obbedienza alla bontà, al normopatico adattato, sopprime la sensazione di vagare nella propria casa in un modo che non è determinato da altri, e dà sentimenti positivi, poiché la propria conformità è costruita come importante e socialmente corretta. E in cambio il seguace ora fa tutto ciò che gli è stato offerto come una buona azione, anche spesso ordinato. Riporta ogni infrangitore di regole, dicono ancora una volta, basta che il giornalista si senta felice nella vicinanza appiccicosa, quando un professore si toglie gli occhiali, quando Seliger presenta un abito scuro con una camicia scura, per poter parlare con più forza. Una cosa del genere non funziona affatto, allora tutta la lettera che viene letta è un attacco a tutta la ragione di sinistra – non importa se questo professore dice la cosa giusta o no, non funziona più affatto, pfui Teufel, che uomo arrogante. Viene dichiarato laico, anche se ha la più alta reputazione, perché la gente lo prende in giro e non sa cosa sia la cultura thailandese. Perché il professore è influenzato dalla cultura thailandese. Un razzista culturale, questo giornalista? Io wo! Deve essere collocato a sinistra, come può essere un razzista culturale? I seguaci possono anche essere giovani e ingenui, sì, sì, possono, ma scivolati sulla destra? No, questo non funzionerà mai a priori con tali pensatori che possono pensare tutto correttamente.

Per 75 anni c’è stata abbastanza pace nelle menti tedesche, ma ora, finalmente, la banalità del male (7) ha di nuovo incontrato l’interesse pubblico, l’identificazione della mancanza di identità. E sono stati preparati intensamente e diversamente per quello che sta succedendo oggi per ben vent’anni. Soprattutto nel campo della “generazione a testa in giù”. Questa generazione è cresciuta senza aver sviluppato un firewall nel suo cervello. I guardiani del blocco e i seguaci sono sicuri di farsi sentire non appena qualcuno tossisce liberamente, esce inosservato o vede qualcuno che non indossa una maschera facciale in segno di solidarietà. Se fossi un diabolico super-ricco, Cancelliere, penserei come il re inglese nel film Braveheart, che disse a suo figlio: “Chiunque anche solo ti guardi si sente immediatamente obbligato a conquistare l’intero regno inglese”. Questo potrebbe essere vero per “Generazione a testa in giù”. L’opportunità rende i ladri e l’alto tradimento. Il libero arbitrio, finalmente, per essere rinchiuso di nuovo! Un dovere di disobbedienza – questo chiama tutti i seguaci sulla scena a inveire contro coloro che pensano liberamente e vogliono essere liberi per principio.

La risposta alla propaganda è una vaccinazione attraverso l’illuminazione e la consapevolezza di ciò che è stato forzato nei nostri cervelli dagli attuali sistemi educativi. La risposta è una liberazione da tutte queste misure che ci hanno condizionato ad essere destinatari di comandi verso una coscienza che diventa e rimane capace di separare gli speciali rifiuti spirituali che possono infettarci come un virus, per poi controllarci all’esterno e lasciarci nella convinzione che stiamo facendo tutto come esseri autodeterminati che hanno deciso tutto liberamente. Hannah Arendt ha scritto dei veri capolavori per questo. Questi non servono a nulla se le conoscenze in materia non sono disponibili in una generazione. Certo, ci sono delle eccezioni, ma non fanno che confermare la regola che mai prima d’ora un potere ha avuto la possibilità di colpire e prendere tutto ciò che è stato conquistato con il sangue e la vita da generazioni coraggiose. La democrazia, la libertà e il diritto di dire ciò che si pensa in pubblico non sono doni dei politici e dei potenti. Sono espressioni di volontà e devono essere sorvegliate con eterna vigilanza dalla società.

Esperimenti dell’industria farmaceutica

Per questi seguaci è stato installato anche un compressore, che i seguaci non hanno ancora avviato. Si attiverà quando l’ipnotismo causato dalla pandemia e il panico avrà raggiunto il fondo della giungla della propria vita attraverso crolli finanziari, economici e di disoccupazione. Poi il panico si trasforma in quella che io chiamo aggressività negativa (8) come non l’abbiamo mai sperimentata prima in Germania. La Cancelliera Merkel riceverà poi un altro premio per la sua sensazionale gestione delle crisi, e il suo Ministro della Sanità, Spahn, sarà forse premiato in modo giubilante dall’Assemblea Federale della CDU con il titolo di Candidato a Cancelliere. Allora finalmente è arrivato il momento! Allora ogni cittadino tedesco sarà oggetto di esperimenti da parte dell’industria farmaceutica, piani futuri dell’OMS, verificati dai medici che si sono dedicati alla sporca lucrativa e non a mantenere i loro pazienti in salute. Un’età dell’oro per tutte le super industrie che possiedono le scorte alimentari e farmaceutiche. Questi sono spesso gli stessi azionisti, come nell’industria dei media in relazione all’ingegneria meccanica, nota anche come industria militare. E poi è finalmente finita: Chi decide cosa mangi, chi decide cosa può mancare al tuo corpo e alla tua mente. E colui che determina che, a sua volta, determina la medicazione di quasi tutti coloro le cui forze vitali stanno diminuendo a causa della mancanza di sostanze vitali. Tu li tieni stupidi, io li tengo poveri, poi si estende a questo: tu li tieni sedati, io li tengo ubbidienti e ritardare la loro morte ben oltre. È così che ci guadagniamo da vivere, stupidi e muti. La maggior parte degli ignoranti, i blockmaster e gli appendiabiti applaudono i loro maestri macellai.

Il socialismo come strategia di sopravvivenza della nobiltà finanziaria

Ora manca solo una strategia per far sì che le masse impaurite in una democrazia non si rendano conto di essere ammorbidite in qualcosa di completamente diverso. E quale brillante idea, caro Cancelliere, ha ancora nella sua rete di idee per il futuro? Allora? Esattamente!

Nessuno ha l’intenzione di installare il socialismo, non certo lei, signora Cancelliere, quindi: viva la sociale – viva il socialismo.

Questa è la matrice del vostro subconscio, il vostro direttore d’orchestra interiore, la cui sinfonia del destino è stata da tempo eseguita come partitura nel terzo movimento, il Panic Scherzo, dai membri di terza categoria del governo di Berlino e dai sostituti sulla panchina di riserva nell’angolo verde a sinistra della sala prove, nota anche come Reichstag. Perché solo sotto il socialismo si può sopravvivere a tutto ciò che, grazie a voi, è alla base del nostro futuro in termini di efficacia ed efficienza. Se una democrazia possa sopravvivere alla distruzione su tale scala che avete iniziato con la pandemia COVID 19 è altamente discutibile.

L’unica scopa che sopravviverà indenne a tutto questo è la scopa del socialismo, anche se le masse sbalordite all’inizio in qualche modo vogliono vederla come completamente folle. Fa sembrare che tutti i problemi, soprattutto quelli dell’economia finanziaria e del lavoro, siano stati spazzati via come per magia. Forse tutti si accontenteranno allora di un reddito di base incondizionato e poi penseranno a quanto è super democratico il grande cancelliere! Il danno socio-psicologico può anche essere rapidamente trasformato in un sistema di carceriere di blocco preparato a livello nazionale (correctiv, Fondazione Antonio Amadeu, finto arresto per notizie false, cospirazione, assolutizzazione legale e afD di tutti i dissidenti, ecc. Anche qui la massa ammorbidita penserà a quanto sia sincero il super cancelliere Dr. Merkel! Le masse sempliciotte sono state addestrate in questo senso dall’11 settembre e ora sanno molto meglio come tenere gli spiriti liberi troppo illuminati e troppo illuminati lontano dal discorso sociale e come fascisti socialmente emarginati. Le masse ottuse sono ora sposate con il loro aguzzino, il governo, proprio come accade con le donne che sono state molestate per anni, che sposano i loro stupratori e li proteggono con tutto se un tribunale le accusa delle loro brutali azioni. Tutto questo è conosciuto e chiamato sindrome di Stoccolma. Ma preferirei non schiacciare troppo e spaventare i cavalli. Presto tutti noi potremo sperimentare tutto questo per noi stessi attraverso la vostra gentilezza e saggezza; con questo non intendo dire che sperimenteremo tutto questo direttamente dopo che la pandemia sarà stata risolta. Non è questo che intendo. La chiave di volta non è ancora stata posta, non con questa falsa pandemia.

Tutto questo secolo è dedicato alla trasformazione verso un sistema stabile in termini di concorrenza, che si oppone alla superiorità della Cina e non si arrende. In ogni caso, una democrazia è troppo lenta, troppo letargica e costa miliardi di dollari inutilmente per rinnovare costantemente il suo letto a baldacchino. Via! I soldati sono pedine nel mondo degli scacchi e i seguaci sono i padroni della loro stessa paura. I seguaci sono coloro che devono vedersi salvati da voi. Perché nella loro mancanza di libertà essi intendono la vostra sicurezza come una garanzia di sopravvivenza ed elaborano tutto questo come il loro piano di sopravvivenza individuale, nel quale vi sono tutti infinitamente grati, Cancelliere, perché voi continuate a garantire e avete permesso loro di sopravvivere.

In questo senso, Signora Cancelliere, ciò che una volta era stato sconsigliato a lei e al suo partito si è avverato per lei: C’è solo un’opinione legittima. E questo è quello della scienza. Quello che Greta, Rezo e maiLap non sono riusciti a fare, solo le scienze possono farlo, perché solo loro sono il trono della verità, lei, Cancelliere, lei può farlo. Solo che non è l’opinione della scienza, ma di chi sente l’odore dei grandi soldi attraverso le tesi scientifiche. Cancelliere, cosa è successo in realtà al cambiamento climatico? E’ sparito? La paura del cambiamento climatico lascia il posto alla paura e al panico per Corona. Vediamo cos’altro spinge la paura delle masse, che tipo di paura e di scrofa del panico si permette di sfrecciare in questo paese e in Europa. Quello che è stato il dibattito sulla CO2 causata antropogenicamente nel dibattito sul senso di colpa per il cambiamento climatico è l’eccesso di statistiche sulla mortalità nel dibattito sul virus death killer COVID-19. Chiunque porti questa falsa statistica al popolo e lasci che il popolo proclami la regola totale, allora la questione è risolta. In modo che la causa della morte non sia una morte su o con Corona, ma non importa di cosa è morta una persona. Non appena viene rilevato un virus corona nel defunto tramite un test discutibile, la persona è morta a causa di questo virus e viene inserita nelle statistiche come persona morta corona.

Questo ha il retrogusto che solo una cosa viene misurata dai circoli governativi e dall’Istituto Robert Koch: quante più morti corona possibili. I dati vengono quindi utilizzati in modo improprio, deliberatamente male interpretati per ottenere qualcos’altro con essi. Un virus della morte deve essere spinto nel cervello delle masse, che poi come virus del pensiero il cavallo di Troia, cioè quello che viene davvero propagandato come la soluzione a tutta la faccenda con tutta la falsa industria del panico pandemico attraverso la porta di servizio. E poi, come effetto collaterale, c’è la vaccinazione obbligatoria. Se possibile ogni anno e il maggior numero possibile di vaccinazioni per paziente.

La gente, ecco com’è quando la crescita economica infinita è posta come assioma su una sfera finita e a nessuno è permesso di metterla in discussione. Se qualcuno lo fa, allora è escluso. E affinché questo maldestro fascismo governativo non attiri l’attenzione, c’è un continuo intrattenimento gratuito per le tette, attraverso le tasse obbligatorie della GEZ. Te l’ho detto? I fan dell’horror e i fan del thriller, il cui numero è enorme, amano quando arriva il panico e gli viene permesso di sentirsi se stessi, nella paura costante. Questo è l’unico motivo per cui tali film esistono in massa. Perché in realtà molti se la farebbero addosso.

Le vittime della pandemia non sono consapevoli delle conseguenze.

L’età media di morte (età media) per COVID-19 varia da 80,5 anni a 83,5 anni a seconda del paese, con una media di 82 anni (9). L’aspettativa di vita media in Germania è di 80,64 anni (10). In Italia, fino al 17 marzo 2020, c’erano cinque persone morte con o senza corona tra i 31 e i 39 anni. Il 10 per cento dei deceduti aveva più di 90 anni e quasi l’85 per cento aveva più di 70 anni. I minori di 30 anni non appartengono in alcun modo al gruppo a rischio del virus pandemico COVID-19, ma urlano più frequentemente su Internet nei rispettivi newsgroup e sui vari e numerosi canali YouTube, perché le istituzioni mediatiche degli ingiusti pubblici usano costantemente la paura e il panico per tenerli sotto costante vuoto informativo.

Sono del tutto sbagliati e terrorizzati da una parte e dall’altra. Si potrebbe anche portare via la paura dei più giovani a tutti i panico delle emittenti televisive, spiegando loro come sono fatte le statistiche dei decessi e che la loro fascia d’età fa sparire una piccola parte della gravità della malattia. Ma questo viene deliberatamente soppresso. Dovrebbero farsi prendere dal panico, in modo da diventare seguaci di un’agenda che al momento nessuno riesce a comprendere. In questo modo si abusa della fascia d’età più suscettibile alla propaganda. Ma questo abuso non viene nemmeno notato dalle vittime di abusi. Come, anche, quando nella maggior parte dei casi il cervello di chi viene maltrattato ne forma una strategia di sopravvivenza, trasformando gli altri in oggetti e quindi anche in schermi di proiezione della loro incapacità di trasformare la frustrazione e la paura in energie positive. Gli attori di questo panico-mongering lo sanno molto bene. Perché la paura e il panico sono diretti a chi vede attraverso il gioco. Dividere e conquistare.

L’energia non viene mai distribuita o distrutta

Tutto ciò che la gente ha gettato nell’abisso della storia è iniziato in questo modo. Ogni grande idea inizia con il suo più piccolo passo. Una volta che un essere umano si trovava a quel preciso bivio, faceva quello che gli veniva detto. Ma questa volta è diverso, perché quasi tutti i popoli non vogliono una nuova dittatura o una totalità, attraverso la quale dovranno perdere le loro libertà e diventare ancora più schiavi della conservazione del sistema per sopravvivere. Se perdiamo la nostra libertà adesso, non sarà certo ripristinata da sola in questo secolo. I mezzi tecnici sono semplicemente troppo giganteschi perché i movimenti li superino. E il potere che i loro costruttori hanno acquisito è troppo allettante perché possano restituirlo o distruggerlo volontariamente. La storia dimostra che il 99 per cento del potere viene aumentato, ma non ridotto, distrutto o distribuito a tutti. In altre parole, quella che è iniziata come strategia di lotta di classe nel 1867 con il primo volume di Karl Marx sul capitale è vinta dai Soros, i Buffet e le Porte di questo secolo. E questo con l’aiuto di coloro che non desiderano nulla di più santo che dover vincere la lotta di classe, i marxisti, la sinistra, i socialisti e i comunisti. La lotta di classe è stata completamente rovinata, ma sono molto contenta che la presidentessa, la dottoressa Angela Merkel, abbia un cuore per il socialismo. Ma forse la fine di questo articolo vi scalderà il cuore, dopo tutto. È una canzone di Georg Danzer, Die Freiheit. Ascoltate molto attentamente ciò che ha cercato di dirci (11).

Notate qualcosa? Sempre le stesse emittenti, sempre la stessa carta stampata, sempre gli stessi esperti, sempre le stesse “fondazioni di beneficenza”, sempre le stesse celebrità che mostrano il loro atteggiamento, sempre gli stessi autori di Wikipedia. L’establishment geopolitico e transatlantico ha da tempo reti chiuse e costruito strutture che hanno effetto ogni volta che qualcuno si allontana dalla rotta. Si suppone che siano tutti dei bravi ragazzi e che mostrino un atteggiamento positivo. In realtà, sono dei Darwinisti del potere freddo come il ghiaccio e fascistoidi, interessati solo a mantenere il potere, il denaro e i privilegi personali. E non è solo che “noi” non siamo d’accordo con loro. Sanno che vogliamo distruggere il “loro sistema” ed è per questo che hanno paura. È la loro nuda paura.

Mozione d’ordine.

In questo testo ho impostato la mia tesi sul senso di questa pandemia di corona, che ho diffuso per un piano segreto per preparare un’agenda statale per il socialismo in Germania, probabilmente di tutti gli Stati legati al dollaro come sistema valutario principale, che si realizzerà in questo secolo. Sarei felicissimo se la mia tesi si rivelasse una vera e propria assurdità, ma ora credo, come l’anno scorso, che molti Stati e federazioni di Stati democratici si avvicineranno al socialismo per non cadere, a lungo termine, in un secondo posto. La Cina sta trasformando il nostro modello competitivo in un modello che funziona come un’economia a tempo. La democrazia sta rallentando il passo verso il modello cinese e credo che i nostri politici siano semplicemente troppo stupidi e ancora bloccati nel vecchio modo di pensare, nel pensiero del dopoguerra, per trovare semplicemente un modello completamente nuovo e poi fidarsi insieme. Le ragioni di questo, non posso spiegare qui in modo più dettagliato e approfondito, perché sarebbero forma di libro. Se è davvero così, allora oggi ci troviamo di fronte a un colpo di Stato in cui non solo il Cancelliere, ma l’intero governo di questa repubblica commetterebbe tradimento.

Ora, se volete, potete accusarmi di non aver scritto una simile congettura e certamente di non averla pubblicata. A coloro che la pensano così, vorrei chiedere se hanno imparato anche loro questa lezione dal Reich nazista, che basta esprimere le proprie riserve quando la prova, cioè il regime, si dimostra tale. Ebbene, per allora sarà troppo tardi, perché per allora il tradimento avrà chiuso il sacco e tutti noi non potremo uscire dal sacco. In tempi come questi, il giornalismo non deve fornire la prova, perché non avrebbe potuto farlo nemmeno con Hitler.

Noi, qui in Germania, abbiamo un rapporto diverso rispetto a tali condizioni, per il dovere di non fare mai più un mai più anche per non fare mai più un mai più. Aspettare e bere il tè e poi aspettare le prove fondamentali ha contribuito a trasformare l’Europa in un cimitero durante la seconda guerra mondiale. Dopo tutto, il governo ha revocato il divieto di riunione e ne ha fatto un reato punibile, a causa di un virus da cui è più probabile che muoia un enorme 0,1-0,4 per cento (12). Un virus della morte ha un aspetto diverso. Questo è altamente non scientifico e tutti noi abbiamo il dovere di resistere quando l’ordine della Legge Fondamentale viene revocato. Anche il giornalismo preventivo!

E qui non dobbiamo affrontare i fatti solo quando la via d’uscita è completamente bloccata e i fatti irreversibili ci danno un mondo nuovo. La gente, deve finalmente smettere che gli altri ci dicano come vivere. Ci stanno ingannando, ci stanno imbrogliando, mentendo, ingannando, e ci è persino permesso di mandare i nostri figli alle loro guerre. Non prendete più questa merda. Non obbedire o seguire l’autorità. Seguite la vostra vita, vivete la vostra vita, vivete voi stessi e non lasciatevi mettere in catene, né il vostro corpo né la vostra mente, e certamente non questo.

Fonti:

(1) https://www.youtube.com/watch?v=ygDoiJICtj0

(2) https://kenfm.de/tagesdosis-11-3-2020-ich-sag-euch-der-faschismus-kommt-wieder/

(3) https://www.divi.de/register/intensivregister

(4) https://www.zdf.de/gesellschaft/markus-lanz/markus-lanz-vom-9-april-2020-100.html

(4b) https://www.youtube.com/watch?v=NnjqVMQH4GI&t=1s

(5) https://kenfm.de/das-schlimmste-virus-der-sapiens/

(6) https://dipbt.bundestag.de/dip21/btd/17/120/1712051.pdf

(7) https://taz.de/Corona-Verschwoererinnen-demonstrieren/!5677960/

(7b) https://www.youtube.com/watch?v=Vrk03SipXhI

(7c) https://www.youtube.com/watch?v=GYZKsUNijQE

(7d) https://www.youtube.com/watch?v=d7AnpetmA0c

(8) https://www.booklooker.de/Bücher/Angebote/titel=Die+Fratze+der+gewalt

(9) https://www.rubikon.news/artikel/totaler-krieg-gegen-das-virus

(10)https://www.google.de/search?sxsrf=ALeKk01WUJn99WdN6owvtPkghfr_vZpq4A%3A1585951211297&source=hp&ei=67GHXvj8D-Kqggelq5aIAw&q=durchschnittliche+Lebenserwartung+deutschland&oq=durchschnittliche+Lebenserwartung+deutschland&gs_lcp=CgZwc3ktYWIQAzIFCAAQgwEyAggAMgIIADICCAAyAggAMgIIADICCAAyAggAMgIIADICCAA6BAgjECdKNQgXEjEwZzE1MGcxNDdnMTQ5ZzE0M2cxNDBnMTQ2ZzE0NGcxNDJnMTc1ZzE1MGcxNDFnMTQzSh4IGBIaMGcxZzFnMWcxZzFnMWcxZzFnMWc1ZzVnMjZQ7gpY0mdgzWloAXAAeACAAa0BiAH9MZIBBDAuNDWYAQCgAQGqAQdnd3Mtd2l6&sclient=psy-ab&ved=0ahUKEwi4ntDUoM3oAhVileAKHaWVBTEQ4dUDCAw&uact=5

(11) https://www.youtube.com/watch?v=159PK6yVvbo

(12) https://www.youtube.com/watch?v=BxkmQnaXDeY

Grazie all’autore per aver pubblicato l’articolo.

+++

Fonte dell’immagine: Halawi / Persiane

+++

KenFM si sforza di ottenere un ampio spettro di opinioni. Gli articoli di opinione e i contributi degli ospiti non devono necessariamente riflettere il punto di vista della redazione.

+++

Supporta KenFM ora: https://www.patreon.com/KenFMde

+++

Ti piace il nostro programma? Informazioni su ulteriori possibilità di supporto qui: https://kenfm.de/support/kenfm-unterstuetzen/

+++

Ora potete anche supportarci con Bitcoins.

Indirizzo BitCoin: 18FpEnH1Dh83GXXGpRNqSoW5TL1z1PZgZK

Auch interessant...

Kommentare (0)

Hinterlassen Sie eine Antwort