L’Impero degli Stati Uniti è un serial killer con una faccina sorridente | Di Caitlin Johnstone

Un punto di vista da Caitlin Johnstone.

Aspettare i risultati delle elezioni presidenziali americane è come aspettare di sapere se verrete colpiti dal rapinatore con una mazza da baseball o dal rapinatore con un piede di porco.

Dave Calhoun, CEO del top profittatore di guerra Boeing, ha già detto in luglio che sarà abbastanza felice, non importa cosa accadrà il 3 novembre.

“Penso che entrambi i candidati, almeno secondo me, sembrino orientati a livello globale e interessati a difendere il nostro Paese e credo che sosterranno le industrie”, ha detto Calhoun. “Non credo che commenteremo il fatto che uno sia migliore dell’altro.

E naturalmente non ha preso posizione. Perché dovrebbe? I produttori di armi hanno investito denaro nelle campagne di entrambi i candidati, ed entrambi sanno che, a prescindere da chi vincerà le elezioni presidenziali, raccoglieranno montagne di cadaveri altamente redditizie. Poiché sanno che vinceranno, non importa chi vincerà, perché rischiare di insultare un futuro partner commerciale?

Il fatto che i plutocrati della guerra siano contenti di uno dei due candidati dice di più sulla realtà di questa campagna presidenziale di tutti i miliardi di dollari che sono stati raccolti negli ultimi due anni grazie alla copertura dei mass media e alle conoscenze degli esperti. Qualunque cosa accada durante e dopo le elezioni, questo è il vero titolo.

È così indicibilmente folle che la gente può diventare incredibilmente ricca usando i contributi delle campagne elettorali per aiutare i politici guerrafondai a salire in cima al sistema politico del governo più sanguinario del mondo. E che poi vendono le armi usate nelle guerre che questi politici iniziano.

Davvero, pensaci un attimo. Immaginate che qualcuno dica: “Diventerò miliardario uccidendo persone in Medio Oriente e in Africa e vendendo i loro organi al mercato nero”.

Sarebbe una follia, vero? Quella persona verrebbe immediatamente bollata come la persona più disgustosa del mondo.

Ma se qualcuno diventa miliardario iniziando guerre in Medio Oriente e in Africa e vendendo le armi che uccidono lo stesso numero di persone in quelle guerre, allora è considerato un laborioso uomo d’affari e filantropo.

In pratica stanno facendo esattamente la stessa cosa di chi uccide queste persone e vende i loro organi, ma i loro peccati sono completamente invisibili al controllo dei mass media, che determinano il modo in cui la gente pensa, agisce e vota. Gli approfittatori della guerra mettono soldi nelle campagne politiche, nei think tank, nella pubblicità sui mass media e in altre operazioni di gestione della narrativa che sono il risultato diretto di una maggiore violenza di massa militare e di un maggiore sostegno pubblico, ma sono raramente criticati, e tanto meno ritenuti responsabili, anche per questa depravazione.

Non importa chi vince, la macchina da guerra vince.

Più ci pensi, più la cosa ti spaventa. Questo vale non solo per il complesso militare-industriale, ma per l’impero centrato sugli Stati Uniti nel suo complesso. Non c’è niente di più spaventoso della stretta alleanza di potere vagamente centralizzata intorno agli Stati Uniti e funzionante come un unico impero in politica estera.

I suoi leader promuovono ideali come “libertà” e “democrazia”, mentre trattano brutalmente qualsiasi nazione che resiste ai loro dettami e fanno pressione sul proprio popolo con misure sempre più autoritarie.

Essi esaltano le virtù dei “diritti umani”, mentre massacrano le persone in tutto il mondo ogni volta che è geostrategicamente conveniente.

I loro media non fanno quasi mai notare che il loro governo non uccide mai nessuno per riempire le casse dei profittatori di guerra e assicurarsi un’egemonia planetaria unipolare. Ma produrranno sitcom e storie di unità e di comunione, molto rapidamente e in moltissimi casi.

La realtà che essi cavalcano sul carro da parata di un’insaziabile macchina di morte è accuratamente nascosta agli abitanti di questo impero omicida. Invece, sono alimentati con una dieta hollywoodiana costante di film e spettacoli che mostrano quanto sia divertente ed esilarante e grande il loro paese.

L’impero americano è un serial killer con un orribile sorriso sulla faccia sporca di sangue. Uno psicopatico sorridente balbetta sui diritti civili e sull’importanza di un linguaggio inclusivo mentre fa a pezzi un bambino yemenita.

Una volta che lo vedi, non vedi più il simpatico ragazzo sorridente.

Nonostante tutte le urla di parte, il melodramma e l’esagerazione, Trump non è unicamente malvagio.

Nonostante tutte le urla di parte, il melodramma e l’esagerazione, Biden non è unicamente malvagio.

Ciò che è unicamente malvagio è l’impero omicida e globale che detta il destino della nostra specie, che scorre sul sangue umano e che finge di essere un bravo ragazzo. Il nostro mondo non ha mai visto niente di simile. È un mostro unico.

Solo le persone profondamente depravate sono in grado di servire una macchina così profondamente depravata, e solo le persone profondamente depravate avranno la possibilità di farlo. Trump e Biden non sono unici nella loro depravazione. Non sono nemmeno notevoli. Sono solo i prossimi a servire alla reception della fabbrica delle faccine sorridenti.

Questo sarà il caso indipendentemente da chi verrà inaugurato il 20 gennaio. Questo dovrebbe rimanere al centro dell’attenzione di tutti al di sopra della schermaglia isterica di partigiani. Ignorate il dramma che circonda chi sarà il segretario della Corporazione della Morte e tenete d’occhio l’assassino sorridente.

+++

Questo post è apparso per la prima volta sul blog il 03 novembre 2020 – CaitlinJohnstone.com

+++

La traduzione in tedesco è stata pubblicata il 03 novembre 2020 sul theblogcat

+++

Si ringrazia l’autore per il diritto di pubblicare l’articolo.

+++

Fonte dell’immagine: Peyker / persiane

+++

KenFM si sforza di ottenere un ampio spettro di opinioni. Gli articoli di opinione e i contributi degli ospiti non devono necessariamente riflettere il punto di vista della redazione.

+++

Ti piace il nostro programma? Informazioni su ulteriori possibilità di supporto qui: https://kenfm.de/support/kenfm-unterstuetzen/

+++

Ora potete anche supportarci con Bitcoins.

Indirizzo BitCoin: 18FpEnH1Dh83GXXGpRNqSoW5TL1z1PZgZK

Auch interessant...

Kommentare (0)

Hinterlassen Sie eine Antwort