Jens Spahn fordert Gesundheits-Nato. Alimentato da BlackRock?

Un commento di Bernhard Loyen.

Il 14.06.2020 sarà un giorno speciale. Guardando avanti, sarà una nuova sfida per la politica e i media dopo gli eventi di BlackLivesMatter del 06.06. Domenica prossima è un’altra giornata di dimostrazione per i “buoni”, cioè gli argomenti giusti.

Sotto il motto #SoGehtSolidarisch (1) i sostenitori dell’Alleanza Indivisibile si riuniranno per dimostrare, cito: “il 14 giugno responsabilmente e a distanza”. I temi principali di quest’anno, cito: La pandemia ci riguarda tutti, ma non tutti allo stesso modo. L’appello elenca gli argomenti “buoni” in modo unitario. Contro il razzismo, contro l’antisemitismo, contro le storie di cospirazione. L’uno non può essere giocato contro l’altro. Vogliamo una società diversa. Più protezione del clima. Ora si sarebbe deciso chi avrebbe sostenuto i costi della crisi globale. L’attualità, il fatto dei milioni di vittime delle misure di Corona in questo Paese, non viene spiegata o discussa in modo surreale. La frase La pandemia ci colpisce tutti, ma non tutti allo stesso modo, non fa male a nessuno. Non attacca nessuno. È una vaga critica alle reali circostanze e ai problemi politici di questo Paese.

Il problema per l’Alleanza sarà la situazione che incombe, già inaspettata sabato scorso. Dopo settimane di vero e proprio #stayathome, le masse si riversarono inaspettatamente per le strade. Non era questa l’intenzione.

Rimaniamo a breve per la considerazione del problema a Berlino, perché anche qui domenica prossima si dimostrerà con decenza e distanza. Ero all’Alexanderplatz il 06.06., ho visto immagini impressionanti di folle di persone. La sera sono stato un po’ irritato dal rbb-abendschau di Berlino e ho saputo del presunto numero di partecipanti. L’uomo del rbb-abendschau ha potuto segnalare ben oltre diecimila partecipanti (2).

Questo è, per dirla in modo educato, un po’ un eufemismo. Sulla base della mia esperienza personale di vari grandi eventi degli ultimi decenni, personalmente, guardando le foto (3), suppongo che ci siano almeno 50-70.000 partecipanti. Non si adattava bene alla narrazione delle misure di corona che sono ancora valide oggi. Dal 09.06. è in vigore il catalogo modificato delle multe per Berlino (4). Citazione: “L’insieme delle regole ha dovuto essere rivisto dopo che la Corte Costituzionale di Berlino ha annullato alcune parti del catalogo. I giudici avevano avvertito che le violazioni del requisito della distanza minima e dell’obbligo di ridurre i contatti sociali al minimo indispensabile erano state formulate in modo poco chiaro. Cosa fa la politica con la conoscenza del numero attuale di casi?

Statistiche per Berlino: 185417 casi dalla misurazione. 171200 convalescenti. Meno 8755 deceduti fanno attualmente 5461 cittadini con esito positivo del test.

(Nota dell’editore. Purtroppo l’autore ha preso le cifre tedesche totali e non quelle di Berlino. Questi sono al 11.06.2020: 7.138 casi dalla misurazione. ~6.600 convalescenti. Meno 208 deceduti fanno attualmente 330 cittadini con risultati positivi al test).

In una città con 3.769 milioni di abitanti e 1454 posti letto per la terapia intensiva. Non calcolato, l’ospedale finanziato dai contribuenti per 43 milioni di euro e 500 potenziali pazienti Covid-19, che possono rimanere vuoti (5). Dei letti per terapia intensiva, il 77% sono occupati, di cui Covid-19 sono casi: 52 (6)

Ora il Senato sta formulando in modo chiaro, in altre parole senza ambiguità.

  • Inosservanza della distanza minima: 25 – 500 Euro
  • Inosservanza delle norme igieniche o mancanza di un concetto di igiene: 250 – 5.000 euro
  • Mancata osservanza della distanza minima nei luoghi pubblici (tranne che con persone della propria abitazione e fino a cinque persone di più abitazioni o membri di due abitazioni): 25 – 500 euro

L’intero panorama mediatico ha adottato i numeri scherzosi “ufficiali” del 06.06, anche da altre città. La prossima domenica sarà quindi rivelatrice. Quale numero dimostrativo del 06.06. ha ora servito la ormai così comunemente formulata notizia falsa, le menzogne?

Questo ci riporta al 14.06, la fine di questa settimana. Esattamente tre mesi fa, il 14.03.2020, il Ministero Federale della Salute ha pubblicato il seguente testo (7), citazione, su Twitter

Attenzione Falsa notizia! Si sostiene e si diffonde rapidamente che il Ministero Federale della Salute / il Governo Federale annuncerà presto ulteriori e massicce restrizioni della vita pubblica. Questo NON è vero! Per favore, aiutateli a fermare la loro diffusione.

Questo annuncio è stato debitamente sostenuto dalla ZDF (8). RTL conosceva anche maggiori dettagli (9), citazione: il blocco non dovrebbe essere avviato in Germania. Preoccupato, un utente di Twitter ha chiesto, cito: “Ci sarà un blocco in Germania? Il Ministero Federale è stato rassicurato nella sua risposta, cito: “Salve, si afferma attualmente che il Ministero Federale della Salute e il Governo Federale annunceranno presto ulteriori massicce restrizioni alla vita pubblica. Questo NON è vero! Non ci sarà nessuna chiusura. Si prega di fare sempre riferimento alle fonti ufficiali (10).

Guardando indietro, si rimane sorpresi o addirittura irritati o scioccati da come le realtà epocali siano cambiate da allora. Ma anche quanto sfacciatamente si è mentito al cittadino in quel momento, o questa presa in giro non è stata decisa nel corso della notte. Oggi siamo tutti più intelligenti. Solo poco tempo dopo, dal 23 marzo, la Repubblica Federale è in stato di emergenza (11). Rilassarsi o no. #Maschere tutto il giorno. Chiedo che il 14.03.2020 sia segnato di conseguenza nei calendari per i prossimi anni. La giornata dovrebbe diventare un giorno di ripensamento. Di memoria. Dovrebbe diventare il giorno delle vittime. Il giorno dei morti, delle biografie distrutte, delle vittime traumatizzate di questo Paese, a partire da e a seguito delle misure di corona decretate dall’attuale governo.

Dallo stesso ministero è ora disponibile un’intervista in corso dal 08.06., condotta con il capo di questa autorità Jens Spahn (12). I temi erano la Presidenza del Consiglio dell’UE e lo stato attuale dell’App Corona. Bozza ripida del Rheinische Post, citazione:

RP: L’Italia ce l’ha, la Spagna ce l’ha, perché ci vuole così tanto tempo in Germania per avere un’applicazione corona?

Jens Spahn: Presenteremo l’app nel corso della prossima settimana. Avevamo bisogno di questo tempo per lo sviluppo perché abbiamo esigenze elevate: L’app deve essere utilizzabile su tutti i dispositivi e deve anche misurare quando si ascolta la musica sul cellulare, ad esempio.

La protezione dei dati è molto importante anche per il Ministro Spahn, cito:

RP: Significa che dal 15 giugno in poi, al ristorante italiano dietro l’angolo, non dovremo compilare un questionario per il personale prima dell’arrivo della pizza?

Jens Spahn: L’uno non esclude l’altro. Ma rispetto al mondo analogico, l’applicazione per la protezione dei dati è molto meglio. Quando vi vengono richiesti i vostri recapiti personali presso i ristoranti o le funzioni religiose, cosa che attualmente è obbligatoria in molti casi, in realtà non solo inserite il vostro numero di telefono nell’elenco, ma potete anche leggere il numero di telefono dell’ospite precedente. Quindi la protezione dei dati spesso non è lontana.

Così si va avanti e indietro per un po’ di tempo fino a quando non si dice una parola sulla cosiddetta crisi della corona mondiale che fa sì che la gente si sieda e se ne accorga, cito:

RP: Avrebbe dovuto esserci qualcosa come una task force europea per aiutare semplicemente nelle zone particolarmente colpite, come nel nord Italia?

Jens Spahn: L’Europa ha bisogno di un meccanismo migliore per le crisi sanitarie, così come ne abbiamo trovato uno per le crisi finanziarie: L’UE come nucleo di un’alleanza per il sostegno reciproco in caso di pandemia, una sorta di NATO della salute. Per poter agire rapidamente quando un virus scoppia in uno Stato membro, abbiamo bisogno di strutture comuni che possano accedere ad esperti, medici e risorse.

Salute Nato. Questa è una creazione di parole deluxe. Mi chiedo chi gliel’abbia sussurrato. L’attuale, cioè valida, NATO è ufficialmente un’alleanza politico-militare. Il pensiero residuo dei cittadini associa poco di buono ad esso. La guerra. Intervento bellico e supporto alla guerra. Il governo tedesco ha definito questo impegno nel 2017 come segue, cito: la NATO si considera una “comunità di valori”, di libertà individuale, democrazia, diritti umani e stato di diritto” (13). I sopravvissuti in Jugoslavia, Afghanistan, Libia, Libia, Siria, Ucraina e Yemen lo vedranno in modo più differenziato (14).

L’attuale segretario generale della NATO è il norvegese Jens Stoltenberg. Il 9 giugno ha brillato ancora una volta con le conoscenze necessarie, citando: la Russia continuava ad armarsi e i gruppi terroristici erano in anticipo: poiché le sfide in materia di sicurezza non erano diminuite a causa della crisi del coronavirus, l’obiettivo della spesa per la difesa doveva essere raggiunto. (15)

Ciò significa più soldi dagli Stati membri per le guerre in corso e pianificate. Ora il non qualificato ministro federale tedesco della Sanità Jens Spahn sogna una Sanità-Nato. Un attimo, pensa un po’, chi è attualmente seduto a Bruxelles? Un tedesco e un dottore addestrato. Ursula von der Leyen. Come è noto, non sapeva nulla dell’esercito, per questo è stata rapidamente convocata a Bruxelles. Non sarebbe il capo perfetto della Nato della salute?

Cosa pensa il signor Spahn del ruolo dell’Esercito della Salute? Citazione: Per poter agire rapidamente quando un virus scoppia in uno Stato membro, sono necessarie strutture comuni che possano accedere ad esperti, medici e risorse. Allora non dovremo costruire 27 riserve nazionali con maschere protettive, ma potremo costruire una riserva europea. Vorrei anche sviluppare l’autorità sanitaria europea ECDC in una sorta di Istituto europeo Robert Koch.

Sì, l’Istituto Robert Koch ha brillato per settimane con affidabilità in dichiarazioni, innovazioni e cifre sul tema della crisi della corona. Credibilità. Un modello per l’Europa.

Nell’aprile 2020, a Bruxelles, si è svolto un intenso dibattito sull’opportunità che la Commissione UE chieda una consulenza al gruppo finanziario BlackRock. La società d’investimento BlackRock, con sede a New York, gestisce e investe attività per diversi trilioni di dollari. Ora questa piovra deve consigliare la Commissione Europea sugli investimenti sostenibili, i cosiddetti investimenti verdi. BlackRock è stata incaricata di condurre uno “studio” su come i tre fattori chiave per la misurazione della sostenibilità – ambientale, sociale e di governance – possano essere integrati nelle strategie aziendali e nei processi di gestione del rischio delle banche europee. Compresi i rischi.

Dopo settimane di aspre critiche ai clienti, tra cui la signora von der Leyen, BlackRock mantiene finalmente il controverso contratto di consulenza con la Commissione Europea. Una lettera aperta di 92 istituzioni critiche (16), la protesta degli eurodeputati, tutto professionalmente sorrideva al Presidente della Commissione europea. L’ente preposto all’assegnazione non vede alcun conflitto d’interessi, ha scritto la Commissione europea in una lettera ai deputati al Parlamento europeo. Non esisteva una base giuridica per ritirare il premio da BlackRock (17). Chi meglio della grande dama delle discutibili offerte di backroom?

È ovviamente una pura coincidenza che BlackRock abbia prodotto un piccolo spot il 04.05. Questa volta sul tema – salute, medicina. Il titolo è, cito: Heartbeat of our future (18). Accanto alla musica un testo è sbiadito, si legge, citazione:

“Salute”. Per tutta la vita. Prima della nascita siamo sottoposti a raggi X. Seguono le vaccinazioni e i controlli. Rimaniamo in salute. Gli esami stanno diventando sempre più moderni. E se succede qualcosa… le innovazioni ci rimettono in forma. In forma per la vita. Nella vecchiaia. Il battito del nostro futuro.

Le immagini di accompagnamento sono i campi di investimento Blackrock sul tema degli ultrasuoni 3d (innocui), delle vaccinazioni (innocui), della diagnostica medica ad alta tecnologia (innovativa) e della robotica (innovativa).

Chi è attualmente seduto accanto a Frau von der Leyen come sussurratore di strategia? Peter Piot. Recentemente ha definito le attuali misure di corona medievali, e chiede anche una riforma dell’Organizzazione Mondiale della Sanità OMS (19). Oltre al suo ruolo di consulente speciale, Piot è anche membro di un gruppo consultivo Covid-19 dell’UE composto da sette membri. Il gruppo comprende: il virologo Christian Drosten (direttore dell’Istituto di Virologia della Charité di Berlino) e il veterinario per la microbiologia Lothar Wieler (presidente dell’Istituto Robert Koch) (20).

Il tempo sta per scadere per i giocatori attivi nella cosiddetta pandemia della corona. Nessuna app all’inizio, il numero di infezioni difficilmente misurabili, il virus è quasi scomparso. Un vaccino ancora non visibile.

I dati attuali non possono essere mantenuti a lungo. Quindi nuove strategie devono essere sviluppate rapidamente. I livelli di paura e panico devono continuare ad avere un impatto stabile sui cittadini. Il 29 maggio Drosten ha detto allo SPIEGEL: “Se non avessimo potuto fare il test così presto, se non avessimo informato i politici sugli scienziati – penso che ora avremmo 50.000-100.000 morti in più in Germania. (21).

Per corroborare questa sensazione, cioè per confermarla, uno studio va sempre bene. Deutschlandfunk è stato in grado di annunciare impressionato il 08.06. (22), citazione:

Frontiere chiuse, lavoro a orario ridotto, chiusura delle scuole, coprifuoco: tutto questo era davvero necessario nella lotta contro il virus corona? I ricercatori hanno analizzato gli effetti delle misure – e sono tutti d’accordo: mai prima d’ora nella storia dell’umanità sono state salvate così tante vite in così poco tempo.

Come comunicare in modo cauto e credibile i risultati degli ultimi studi, basati sui dati più recenti? Non molti, ma sempre più cittadini sono diventati scettici. In altre parole, come può essere continuamente rafforzato il sentimento del Dr.Drosten nei confronti dei Corona, cioè gli interventi passati nella biografia erano di assoluta necessità, cito:

Le due analisi dell’Imperial College di Londra e dell’Università della California di Berkeley sono davvero d’accordo su questo: senza le drastiche restrizioni COVID-19 sarebbe davvero andato fuori controllo. Centinaia di milioni di persone sarebbero state contagiate e solo in Europa ci sarebbero stati tre milioni di morti in più.

Vogliono davvero mantenere l’obiettivo della discussione. Non è facile. L’Europa ha attualmente 741 milioni di abitanti. Morti, con o per Corona, al 11.06.2020: 404.396, di cui poco meno di 8800 in Germania.

È necessario comunicare i seguenti fatti? L’Imperial College di Londra ha ricevuto una sovvenzione di 14,5 milioni di dollari nel 2018 (23). L’Università di Berkeley in California è stata lieta di ricevere 500.000 dollari nel novembre 2019 (24). Entrambe le somme avevano lo stesso donatore. La Fondazione Bill e Melinda Gates. Abbiamo imparato dalle verifiche delle ultime settimane. Questo non significa nulla.

I centri di commutazione del potere sono presidiati da agenti sorridenti, nella convinzione di una presunta professionalità. L’integrità non fa parte della loro esistenza. I veri burattinai agiscono in sottofondo.

Peter Piot è stato Senior Fellow della Bill & Melinda Gates Foundation (25). Ora siede come un sussurratore proprio accanto al Presidente della Commissione Europea. Benedice i contratti necessari e tratta #BlackRockrocked. A Bruxelles Piot e Drosten lavorano insieme in un gruppo di lavoro. Tema Corona. Drosten è il sussurratore di Jens Spahn. Getta spontaneamente le parole sul ring nel suo ufficio dopo un’attenta riflessione, come Gesundheits-Nato. Tutte coincidenze? La politica qui continua ad essere un problema enorme per la popolazione. Subappaltatori. I numeri parlano tutti contro queste ulteriori misure. La campagna “Everyday Life Mask” viene dall’ufficio di Jens Spahn.

A proposito, ieri l’OMS ha cambiato di nuovo la sua valutazione sull’argomento (26). Le maschere protettive possono aumentare il rischio di infezione da corona, dicono. Qual è la maschera giusta? Si tratta dell’eliminazione di un residuo di individualità. Maschere fatte in casa possono, ma non devono proteggere. Si tratta di “potrebbe”, “dovrebbe”, “dovrebbe”, “forse”. del più alto e migliore dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Due volte negli ultimi giorni, persone che conosco hanno semplicemente voltato le spalle al tema di Corona. Se n’è andato. Un conoscente mi ha dato una pacca sulla spalla scuotendomi la testa durante la discussione.

Domenica prossima l’alleanza si incontrerà #Indivisibile. La politica ha diviso gran parte della nostra società. Con cognizione di causa e con calcolo.

Cos’altro c’è da raccomandare, da suggerire? Stai fermo. Lotta. Non arrenderti. Aiutatevi l’un l’altro, anche nelle discussioni. E’ tutto parlato. I fatti sono sul tavolo. Irrevocabilmente.

Fonti:

  1. https://www.youtube.com/watch?v=vUSfEjZ1AFI
  2. https://www.rbb-online.de/abendschau/videos/20200606_1930.html
  3. https://twitter.com/guenter0853/status/1269282854615252992
  4. https://www.rbb24.de/politik/thema/2020/coronavirus/beitraege_neu/2020/06/senat-beschliesst-neuen-corona-bussgeldkatalog.html
  5. https://www.berliner-zeitung.de/mensch-metropole/covid-19-klinik-in-berlin-fertig-li.83253
  6. https://interaktiv.morgenpost.de/corona-deutschland-intensiv-betten-monitor-krankenhaus-auslastung/
  7. https://twitter.com/bmg_bund/status/1238780849652465664?lang=de
  8. https://www.zdf.de/nachrichten/heute/corona-fake-news-100.html
  9. https://www.rtl.de/cms/fake-news-rund-um-das-coronavirus-gesundheitsminister-spahn-dementiert-lockdown-geruechte-4504129.html
  10. https://twitter.com/bmg_bund/status/1238789826612248576
  11. https://www.merkur.de/welt/ard-corona-ranga-yogeshwar-deutschland-lockdown-pandemie-verlauf-massnahmen-rki-shutdown-kritik-zr-13700449.html
  12. https://www.bundesgesundheitsministerium.de/presse/interviews/interviews/rp-080620.html
  13. https://www.facebook.com/Bundesregierung/photos/a.769938079764597.1073741828.768905426534529/1292651764159890/
  14. https://www.siper.ch/assets/uploads/files/diagrams/SIPER%20Grafik%20Illegale%20Kriege%20der%20NATO-Laender%20von%201953%20bis%20heute.pdf
  15. https://www.faz.net/aktuell/politik/ausland/jens-stoltenberg-nato-generalsekretaer-will-trotz-wirtschaftskrise-hohe-militaerausgaben-16808794.html
  16. http://changefinance.org/wp-content/uploads/2020/04/BlackRock-Open-Letter.pdf
  17. https://www.spiegel.de/wirtschaft/blackrock-behaelt-umstrittenen-beratungsauftrag-der-eu-kommission-a-2844884c-5016-41dc-b24d-fca2e3a53764
  18. https://www.youtube.com/watch?v=rwZkeqEi0GA&feature=emb_title
  19. https://www.t-online.de/nachrichten/deutschland/id_87854176/von-der-leyens-corona-berater-virologe-peter-piot-starb-fast-an-covid-19.html
  20. https://era.gv.at/object/news/5218
  21. https://www.spiegel.de/wissenschaft/medizin/virologe-christian-drosten-vielleicht-entgehen-wir-einem-zweiten-shutdown-a-71724496-a9b5-4a26-aa1d-ecdf866c7f4e
  22. https://www.deutschlandfunk.de/studienergebnisse-zum-covid-19-lockdown-in-europa-haette-es.676.de.html?dram:article_id=478243
  23. https://philanthropynewsdigest.org/news/gates-foundation-awards-14.5-million-for-global-healthcare-access
  24. https://www.gatesfoundation.org/How-We-Work/Quick-Links/Grants-Database/Grants/2019/11/INV-002409
  25. https://www.gatesfoundation.org/Media-Center/Press-Releases/2009/01/Dr-Peter-Piot-Joins-Foundation-as-a-Senior-Fellow
  26. https://deutsche-wirtschafts-nachrichten.de/504627/WHO-aendert-ihre-Meinung-Schutzmasken-koennen-Risiko-einer-Corona-Ansteckung-erhoehen

+++

Grazie all’autore per il diritto di pubblicazione.

+++

Fonte dell’immagine: TTstudio / Shutterstock

+++

KenFM si sforza di ottenere un ampio spettro di opinioni. Gli articoli di opinione e i contributi degli ospiti non devono necessariamente riflettere il punto di vista della redazione.

+++

Ti piace il nostro programma? Informazioni su ulteriori possibilità di supporto qui: https://kenfm.de/support/kenfm-unterstuetzen/

+++

Ora potete anche supportarci con Bitcoins.

Indirizzo BitCoin: 18FpEnH1Dh83GXXGpRNqSoW5TL1z1PZgZK

Auch interessant...

Kommentare (0)

Hinterlassen Sie eine Antwort